Arriva l’idrogeno

Toyota guarda sempre al futuro, e finalmente l’Italia si adegua.

Entro marzo di quest’anno infatti potranno circolare le auto alimentate ad idrogeno anche sulle nostre strade, grazie al decreto legge dello scorso 16 dicembre che ha approvato l’inserimento dell’idrogeno tra i combustibili alternativi del piano strategico nazionale, e l’aumento della pressione delle stazioni di servizio da 350bar a 700, necessarie al rifornimento delle auto moderne come la Toyota MIRAI.

toyota mirai auto ad idrogeno

Il lavoro svolto da Toyota, nel corso di questi due anni, insieme alle Istituzioni coinvolte, ha prodotto importanti risultati – ha commentato Andrea Carlucci, Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia – E sono proprio le Istituzioni che dobbiamo ringraziare per la disponibilità e l’apertura dimostrata nei nostri confronti. L’adozione di una prospettiva politica chiara e lungimirante è fondamentale per non perdere l’opportunità di diventare un Paese all’avanguardia nello sviluppo e nell’applicazione di una risorsa altamente innovativa come l’idrogeno“.

A prestissimo quindi la possibilità di guidare Toyota MIRAI a emissioni zero!

Nell’attesa dell’adeguamento della rete di rifornimento italiana previsto entro il 2025, passate all’ibrido Toyota e Lexus!

fonte: ANSA